“Pantelleria, il gusto delle contrade”: ricette, usi e costumi dell’ Isola del vento

(di Manuela Zanni) Pantelleria, nota come isola del vento nonché perla nera del Mediterraneo, oltre allo splendido mare e alla natura incontaminata, a volte insidiosa, vanta un patrimonio enogastronomico di tutto rispetto che, tuttavia, solo di recente sta emergendo in tutta la sua vasta complessità.

Continua a leggere

I simboli sacri e pagani nella festa di S. Anna

Sant’Anne pruvvede e manne

nu marite o ijurne e nu figghije al’anne”.

 Alla festa di S. Anna che si celebra il 26 luglio sono legate tante tradizioni culturali e gastronomiche che la rendono una delle più affascinanti feste patronali ricche di significati sia sacri che profani. Tante curiosità e una gustosa ricetta della tradizione: le “ pizzelle fritte”.Ma.Za. Continua a leggere

Palermo Street Food Fest : il capoluogo siciliano si conferma capitale europea del cibo di strada

(di Manuela Zanni) Con il fumo ancora nei vestiti e l’odore di frittura impresso nelle narici, possiamo affermare  che la seconda edizione del Palermo Street Food Fest abbia incoronato  Palermo come capitale del cibo di strada internazionale. Continua a leggere

La ” Charlotte”: un dolce omaggio alla regina Carlotta d’Inghilerra

 

Alla continua ricerca delle origini e della storia di dolci, più o meno noti, che sono, a pieno titolo, entrati a far parte dell’inestimabile e, fortunatamente, mai saturo “patrimonio gastronomico universale”, non potevamo di certo trascurare un dolce raffinato nell’aspetto e squisito all’assaggio, un’autentica delizia per gli occhi e il palato : la charlotte. Curiosità e ricetta. (M.Za) Continua a leggere

La festa di San Giorgio tra rose e libri dalla Spagna a Modica, perla del barocco siciliano

Fra i monumenti più belli e rappresentativi del barocco siciliano situati nel territorio del Val di Noto, vi è senza ombra di dubbio il Duomo di San Giorgio in Modica che insieme ad altri monumenti della zona, fa parte del Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Ogni anno  la domenica che segue il 23 aprile, giorno dedicato a San Giorgio, santo patrono, a Modica si celebra una festa molto sentita non solo dai modicani ma anche dai turisti amanti del folklore che accorrono sempre più numerosi . Questa festa  viene celebrata anche in Spagna. Scopriamo insieme  tutte le curiosità e una dolce ricetta in onore del santo.M.Za. Continua a leggere