L’ albero di Natale: origini, significato e tante golose idee per decorarlo

gingerbread

(di Manuela Zanni) L’albero è il simbolo indiscusso, insieme al presepe, del Natale e delle festività che lo anticipano e lo seguono fino al giorno dell’epifania. Ma per meglio comprendere il motivo di questa usanza, che si perde nella notte dei tempi, occorre andare fino nei paesi scandinavi. Noi vi proponiamo una golosa idea per decorarlo: i biscotti di pan di zenzero (gingerbread).

Continua a leggere

Il crumble di Natale, un must da gustare durante le feste

(di Manuela Zanni)   Il crumble  è un tipico dolce di origine inglese, nato durante la seconda guerra mondiale, nel tentativo, perfettamente riuscito, di creare un dessert nonostante i tempi di carestia, in sostituzione dello scrigno di pasta sfoglia che di solito avvolgeva la classica apple pie e che in quel momento rappresentatva un lusso  improponibile. Ecco la versione natalizia immancabile durante i tè delle feste.

Continua a leggere

Il Buccellato, un antico gioiello della pasticceria siciliana in onore dell’Immacolata

 (di Manuela Zanni) Se mai vi fosse capitato di vedere d’estate fichi messi ad asciugare al sole su grandi tavole di legno infilati in fili di spago o “incannati” ossia infilzati in lunghe canne, sappiate che, una volta essiccati,   si preparano a svolgere,  un importante compito: costituiranno il ripieno, insieme a noci, mandorle e uvetta di uno dei più antichi “gioielli” della pasticceria siciliana: il buccellato, dolce tipico del periodo natalizio che si appresta a rallegrare la nostra tavola delle feste. Continua a leggere

L’antico mondo dei legumi: umili origini e ricchezza di sapore

(di Manuela Zanni) I legumi sono una ricca fonte di proteine in grado di supplire, se inserite all’interno di una dieta equilibrata, a quelle contenute nella carne e altri prodotti di derivazione animale  per vegani e vegetariani, ma anche di offrire una semplice alternativa alla dieta degli onnivori. Scopriamone le proprietà e la ricetta delle polpette di lenticchie alla cannella. Continua a leggere

La “Soupe à l’oignon”: dalla Francia un piatto povero dal gusto ricco

(di Manuela Zanni) Se è vero, e lo è, che tutto il mondo è Paese, trovare piatti “poveri” che diventano chicche di “nouvelle cousine” è una caratteristica valida sia che si guardi dentro la credenza di casa nostra (o delle nostre nonne) che si vada ovunque ci porti la nostra curiosità di viaggiatori.  Continua a leggere