E’ tempo di castagne. Proviamole in un risotto.

castagne(di Manuela Zanni) Le castagne sono un preziosissimo dono della stagione autunnale dalle ottime qualità nutritive. La castagna, infatti, è un alimento ricchissimo di nutrienti al punto da rappresentare, fino a qualche decennio fa, l’alimento base della gente di montagna, motivo per il quale il castagno, l’albero da cui ha origine, è noto anche come albero del pane, proprio per sottolinearne l’importanza.

Continua a leggere

Si fa presto a dire veg. “Le freschette” lo fanno… e anche bene!

(di Manuela Zanni) Si fa presto a dire ristorante vegetariano. Da quando per moda, salute o etica, il numero delle persone che hanno deciso di fare a meno nella propria alimentazione di ingredienti di origine animale e dei loro derivati, è cresciuto notevolmente, gli chef sono stati “costretti” a confrontarsi e ad adeguarsi a questa realtà. Ma chef vegetariani, e ancor di più vegani, non ci si improvvisa. Continua a leggere

A Sferracavallo dolci e leccorniè aspettando i fuochi in onore dei SS. Cosma e Damiano

Il borgo marinaro di Sferracavallo, si veste a festa ogni anno a fine settembre, per onorare la memoria dei Santi Medici Cosma e Damiano che hanno curato i loro pazienti senza pretendere nulla in cambio. Ogni anno l’evento registra   “il pienone” al pari di grandi star internazionali.(M.Za.)

Continua a leggere

Il Trionfo di Gola , dalle pagine del Gattopardo un dolce barocco ed opulento

 (di Manuela Zanni) Alle pagine del “Gattopardo”, ambientato tra il 1860 e i primi del ‘900,  fanno eco i  ricordi  dei luoghi meravigliosi dell’infanzia e della giovinezza del principe Giuseppe Tomasi di Lampedusa,  ultimo rappresentante di una antica e nobile famiglia siciliana. Traspare, tuttavia, una vena nostalgica per l’irrimediabile perdita degli stessi. Ecco perché tutti i personaggi del romanzo, così come i luoghi, gli oggetti, gli spazi, i paesaggi e i cibi sono rievocati con un piacere struggente ed intenso. Per questo motivo  tutto ciò che ruota intorno al cibo acquista una connotazione rituale, a tratti magica, che è data dal ripetersi incessante di gesti sempre uguali che non mutano nel tempo a dispetto di quanto il tempo muti le circostanze, le situazioni e, soprattutto, le  persone. Continua a leggere

Sferracavallo dall’alba al tramonto, il meglio di questo incantevole borgo marinaro.

  (di Manuela Zanni) Considerata una delle località turistiche più attraenti nei dintorni di Palermo, consigliata a chi intende trascorrere le sue vacanze in Sicilia e a chiunque voglia passare una splendida giornata “dall’alba al tramonto” in uno dei più suggestivi borghi marinari limitrofi a Palermo. È Sferracavallo. Andiamo a scoprire perché. Continua a leggere