Aumenta il numero degli Chardonnay barricati siciliani: ecco Idra di Pietracava

(di Redazione) Per gli enoappassionati “puristi” quello dei vini provenienti da vitigni a bacca bianca invecchiati in barrique è un “sorso difficile da mandar giù” poiché le dimensioni ridotte delle botti e il, conseguente, più stretto contatto del vino con il legno causano, inevitabilmente, la perdita di freschezza, sapidità e mineralità, caratteristiche che ci si aspetta di riscontrare in un calice di vino bianco. Continua a leggere