La torta mimosa, intramontabile classico della “Festa della Donna”

La giornata internazionale della donna (nota come festa della donna) ricorre l’8 marzo di ogni anno non solo per celebrare le conquiste sociali, politiche ed economiche ottenute dalle donne ma anche per ricordare le discriminazioni e le violenze cui esse sono ancora sottoposte in molte parti del mondo. Ricordiamo questa ricorrenza preparando  un dolce dal gusto delicato e squisito: la torta mimosa.  Continua a leggere

Il “sanguinaccio” napoletano un golosissimo peccato di gola di Carnevale

(di Manuela Zanni) Il sanguinaccio è una delle tante leccornìe ingrassanti del periodo di Carnevale. Di origini napoletane, è costituito da una golosissima crema al cioccolato fondente con cui accompagnare le chiacchiere da preparare durante la settimana che va dal giovedì al martedì, non a caso definiti “grassi”. Le origini e la  golosa ricetta.

Continua a leggere

E’ Carnevale : facciamo due chiacchiere ????

(di Manuela Zanni) Sia che si tratti dei pettegolezzi, sport prediletto di chi ama parlare dei fatti altrui preoccupandosi poco dei propri, sia che si parli di deliziose strisce di pasta croccante e friabile spolverate di zucchero a velo, ciò che accomuna entrambi è che siano facili da fare con poco, che si fanno in compagnia e, soprattutto, che  una tira l’altra. Se fosse un indovinello non sarebbe difficile capire che si tratta delle chiacchiere. Le origini  e la  semplice e gustosa ricetta  delle chiacchiere al forno.

Continua a leggere

San Valentino : origini e leggenda della festa più “amata “dell’anno

 ( di Manuela Zanni)  Da sempre fanno da cornice al giorno di San Valentino cuori di ogni sorta e le immagini candide dell’amore platonico impeccabilmente rappresentato dagli eterei fidanzatini di Peynet. Continua a leggere

“Il Conto delle Minne”: un dolce antico in onore di S. Agata


(di Manuela Zanni) Il 5 Febbraio si festeggia S. Agata, la patrona di Catania, martirizzata dal console Quinziano con  l’amputazione dei seni poiché colpevole di non avere ceduto alle sue “avances” preferendo andare in sposa a Dio. Nel “conto delle minne” l’autrice Giuseppina Torregrossa intreccia magistralmente il racconto  della storia  della santa con la devozione di nonna Agata che in questo giorno insegna alla nipote Agatina a fare il tipico dolce “le minne di S.Agata” elargendo consigli ed insegnamenti che le serviranno nella sua vita di donna. La storia e la  golosa ricetta delle minne di S. Agata. Continua a leggere