Le melanzane a “canazzu”: un’antico modo palermitano di cucinare le verdure di stagione

 Il dialetto siciliano, come del resto tutti i dialetti, è ricco di termini” intraducibili” poichè tradotti perderebbero significato dato che  la maggior parte di questo risiede nel suono “onomatopeico” che la sua  pronuncia evoca. Un esempio è offerto dal termine “canazzu” che oltre a dare un’accezione dispregiativa alla parola “cane” in siciliano  indica un modo “grossolano” di preparare un gustoso piatto di verdure di stagione. Ecco le origini e la gustosa ricetta delle “melanzane a canazzu”.M.Za. Continua a leggere

Il gusto ricco della cucina “povera ” siciliana : le polpette di pane

www.ricette.pourfemme.it

Quella culinaria è  un’arte  non necessariamente astrusa o complicata. Un esempio di ciò è offerto dalla cucina siciliana che da tempi immemori riesce a creare  dei veri e propri capolavori gastronomici usando come base di partenza ingredienti semplici e “poveri”. In effetti  la maggior parte delle  ricette siciliane note e invidiate in tutto il mondo ,  pur avendo come base svariati ingredienti dalle combinazioni infinite, ribadiscono, tuttavia, chiaramente pochi e classici princìpi, ossia che la genuinità nasce dalla semplicità e che la semplicità dell’esecuzione non per forza nega la qualità del risultato anzi, nella maggior parte dei casi, ne garantisce la riuscita.M.Za. Continua a leggere

Una Marina di Libri 2014, in arrivo la “scorpacciata” di cultura più attesa dell’anno


(di Manuela Zanni) Si è svolta  stamane  27 maggio presso la Galleria d’Arte Moderna , la conferenza stampa di presentazione della quinta  edizione di  “Una Marina di Libri”, una kermesse  della durata di  tre giorni,  dal 06 all’08 giugno ,  interamente dedicata all’editoria indipendente, alla presentazione di libri, reading, incontri e dibattiti rivolti all’inesauribile e affascinante mondo della cultura. Tutti gli “affamati ” di cultura sono invitati a partecipare numerosi al  sontuoso “banchetto” culturale organizzato dal Centro Commerciale Naturale “ Piazza Marina & Dintorni “ , con la direzione artistica affidata ad un sodalizio d’eccezione tra le case editrici Navarra e  Sellerio.  Ecco tutte le anticipazioni sul “ghiotto” programma  e vi assicuriamo che nessuno resterà a “bocca asciutta”. Infine la ricetta della “brioscina” siciliana. Continua a leggere