La pastina in brodo: panacea di tutti (o quasi) i mali

(di Manuela Zanni) Quando si ha l’influenza si vive in una dimensione aspaziale e  atemporale in cui le giornate trascorrono lontane dalla routine quotidiana e siamo costretti, nostro malgrado,  a staccare la spina e a vivere in una realtà parallela in cui diveniamo spettatori della nostra vita. Continua a leggere