“Una ricetta al giorno ..leva il medico di torno”: 365 ricette, 365 chef, 365 storie diverse

(di Manuela Zanni)“Una ricetta al giorno ..leva il medico di torno” è il titolo del libro realizzato dall’Associazione  Spaghetti Italiani nella persona del suo presidente Luigi Farina, scritto  da ben 365 mani diverse , appartenenti agli chef che hanno raccontato la propria storia e attraverso  una ricetta che li rappresentasse e che fosse una sorta di biglietto da visita di ciascuno di loro. Il libro è stato presentato lo scorso 04 aprile presso l’Istituto IPSSAR Piazza di Palermo . Ecco tutte le curiosità e una gustosa ricetta tratta dal libro.

Spaghetti Italiani è un portale dedicato all’enogastronomia italiana e a tutti gli eventi di carattere regionale o nazionale  che vi ruotano intorno . Il filo conduttore delle 365 ricette presenti nel libro, nonostante le differenze di ingredienti e tipologia, è la cucina sana e la stagionalità e territorialità dei prodotti utilizzati. Gli chef, infatti, provengono da tutta Italia e ciascuna pietanza presentata ha per ognuno un  valore simbolico poiché è inserito nel contesto culturale e sociale di appartenenza.

Le pagine del libro non sono numerate, bensì  sono pensate come fossero  di un calendario sempiterno in cui ai 365 giorni corrispondono altrettante ricette e storie di vita . All’inizio di ogni mese si trova una leggenda in cui vengono citati i prodotti dell’orto e le erbe aromatiche che è possibile reperire in base alla stagionalità.  La sensazione che si ha una volta chiuso il libro è quasi quella di sentire un coro di voci gridare   all’unisono  l’orgoglio di essere di nazionalità italiana anche se  per motivi di lavoro alcuni  sono stati costretti ad allontanarsi dall’italia. Di seguito riportiamo la ricetta dello Chef bagherese Leo Palma dell’Accademia della Cucina Siciliana : il timballetto di busiate alla “ Petru Fudduni”.

Timballetto di busiate alla “ Petru Fudduni”

Ingredienti per 2 persone : 150 gr. di busiate fresche, 250 gr. di pomodori pelati, 1 melanzana, 100 gr. di pesto di basilico fatto in casa, 100 gr. di mascarpone( per i vegani sostituibile con panna vegetale) , 1 cucchiaino di curry, 1 fiore di zucca per guarnire .

Privare la melanzana della buccia , tagliarla a tocchetti e friggerla in abbondante olio caldo. Fare appassire la cipolla , dopo averla tritata al coltello , con acqua e olio extravergine di oliva, aggiungere i pomodori pelati.A cottura inoltrata aggiungere le melanzane fritte e far cuocere per altri 20 minuti. Aggiungere il pesto di basilico fatto in casa, il mascarpone, il curry, quindi passare il tutto con un mixer ad immersione. Guarnire il piatto con un pizzico di curry ai lati. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente , farla saltare in padella con la salsa e incoppare con un mestolo sul piatto , formando un vulcano, guarnire con un fiore di zucca e servire. Innaffiare il palato con un buon bicchiere di notturno monrealese.

Manuela Zanni

1 thought on ““Una ricetta al giorno ..leva il medico di torno”: 365 ricette, 365 chef, 365 storie diverse

  1. Pingback: “Una ricetta al giorno ..leva il medico di torno”: 365 ricette, 365 chef, 365 storie diverse | CookingPlanet

Lascia un commento