Comfort food,  Eventi di "gola",  Le spezie,  Tradizione,  Vegetariani con gusto

Le polpette di lenticchie avanzate a Capodanno

Le lenticchie sono un must di Capodanno. Se per onorare la tradizione ne avete cucinate in quantità sufficienti per un reggimento nella speranza di trovare dal primo gennaio al loro posto monete d’oro ed invece le avete ritrovate ancora tutte lì, ecco un’idea semplice e gustosa per riutilizzare quelle che vi sono avanzate.

Se avete esagerato con la quantità di lenticchie e gli ospiti già alla seconda portata si sono già arresi, ad inizio anno ve ne ritrovate il frigo colmo. Potete utilizzarle per dare vita a nuove creazioni succulente e originali. Ad esempio potete preparare delle gustose polpette  che dentro una  crosticina croccante e dorata racchiudano un interno morbido e succoso tutto da gustare.

Polpette di lenticchie

Ingredienti

  • 200 gr lenticchie cotte
  • uno scalogno
  • una carota
  • olio extravergine di oliva
  • rosmarino
  • spezie miste: curry, cannella cassia, curcuma
  • pangrattato
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Tritate lo scalogno e rosoliamolo con la carota. Quindi unite le spezie e lasciate cuocere. A questo punto aggiungete le lenticchie e il rosmarino e aggiustate di sale e pepe. Fate delle polpette  con il composto e passatele nel pangrattato. Infornatele (o friggetele) e servite calde con una insalata di contorno.

Quando alla passione per il cibo, inteso nella sua accezione più nobile di storia e cultura della gastronomia, si unisce quella per la scrittura, può divenire forte l’esigenza di creare un contenitore in grado di riunire tutte le tematiche che ruotano intorno a questo inesauribile argomento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *