La Festa dei Morti : un’antica tradizione palermitana per ricordare i defunti con allegria

Chiunque non sia palermitano  sentendo  parlare di “festa dei morti” resta nella maggior parte dei casi  sgomento poiché normalmente l’idea della morte è associata al lutto, alla tristezza e al dolore. Tuttavia , poiché per i palermitani ogni “occasione è buona” per far festeggiare, la commemorazione dei defunti assume a Palermo  i connotati tipici  di una festa le cui origini hanno radici antichissime. Curiosità  e la ricetta del dolce tipico di questa occasione: la frutta di martorana. (M. Z.)  Continua a leggere

“Notte di Zucchero” : una kermesse sulla festa dei morti per bambini di oggi e di ieri

 La Sicilia, e Palermo in particolare, è uno dei pochi luoghi al mondo in cui  la “festa dei morti” che si celebra il 2 novembre, assume un’ accezione positiva e goliardica, quasi per esorcizzare  la solennità e fissità del tema della morte che, anche se in disparte, aleggia nascostamente in questa ricorrenza. Quest’anno ai Cantieri Culturali alla Zisa, dall’1 al 3 novembre, per  celebrare  degnamente questa festività riappropriandoci  di una delle piu’ antiche tradizioni della storia siciliana, , nasce la kermesse  “Notte di Zucchero” . Di seguito tutte  le curiosità e la ricetta dei pupi di zucchero.(M.Za.) Continua a leggere